Per 7 donne su 10 il prezzo degli interventi è importante

interventiPer quasi 7 donne su 10 il prezzo è un elemento determinante nella scelta dell’intervento di chirurgia estetica e nella selezione del centro di medicina al quale affidarsi.

Una percentuale (67%) parzialmente attesa, che apre ben noti margini di interpretazione circa la necessarietà di riporre la dovuta attenzione nei confronti della opportuna ponderatezza nella “giusta scelta” dell’intervento.

Il rischio di sottoporsi a cure low cost nelle mani di “esperti” non qualificati, infatti, è dietro l’angolo.

Insomma, in altri termini, il pericolo concreto – peraltro, purtroppo ampiamente sperimentato anche nel recente passato – è quello di ricondurre le pazienti tra mani incompetenti, con tutto ciò che può scaturirne sul fronte della rinuncia alla qualità e alla professionalità, sacrificati sull’altare del risparmio a tutti i costi (anche quando, come in questo caso, si tratta della propria salute e del proprio benessere psico-fisico).

Nell’ambito di quanto sopra abbiamo definito “giusta scelta” dell’intervento e del centro al quale affidarsi, occorre altresì sottolineare un aspetto fin troppo spesso sottovalutato nell’ottica del paziente: la valutazione del pre e del post intervento, con le consulenze e l’assistenza ricevuta prima di finire sotto i ferri del chirurgo e, ancor di più, le cure e il supporto nella fase di convalescenza.

Insomma, in termini perfino più sintetici, quando si sceglie di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica, è sempre bene cercare di ricorrere a medici e professioni qualificati, iscritti agli elenchi di riferimento (SICPRE – Società italiana di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica; o AICPE – Associazione italiana di chirurgia plastica estetica), cercando di lesinare il meno possibile sul prezzo e, soprattutto, pretendendo una chiara informativa pre-operazione.

Si tenga infine conto di una seconda percentuale, vicina al 40%, a corredo di questo nostro breve approfondimento: è la quota di donne che hanno rinunciato a preventivare un intervento di chirurgia plastica poiché impaurite dai casi di mala-chirurgia che hanno avuto recenti risvolti mediatici.

Alcune indicazioni di prezzi per gli interventi principali potete trovarli in questo sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *